La sera dello scorso venerdì 7 settembre, più di 300 persone hanno "invaso" la Piscina Comunale di Lastra a Signa per l'evento "Tuffati con l'Africa!", durante il quale sono state raccolte donazioni a favore di Medici con l'Africa CUAMM.

Medici con l’Africa CUAMM è la prima organizzazione non governativa (ong) in campo sanitario riconosciuta in Italia.Si spende per il rispetto del diritto umano fondamentale alla salute e per rendere l’accesso ai servizi sanitari disponibile a tutti, anche ai gruppi di popolazione che vivono nelle aree più isolate e marginali. E' nata nel 1950 con lo scopo di formare medici per i paesi in via di sviluppo con il nome Cuamm (Collegio universitario aspiranti e medici missionari), negli anni ha scelto di operare particolarmente nel continente africano, da cui il nome Medici con l’Africa. Oggi è presente in 7 paesi dell'Africa a sud del Sahara, in Angola, Etiopia, Mozambico, Sud Sudan, Tanzania, Uganda e Sierra Leone, dove 80 operatori nel corso del 2011 sono stati impegnati in 37 progetti di cooperazione principali e un centinaio di micro-realizzazioni di supporto.

La serata si è svolta nell'incantevole cornice della piscina comunale di Lastra a Signa ed ha previsto bagno in piscina, aperitivo a base di piatti africani servito sulla terrazza della piscina dove era stata allestita una mostra fotografica sul progetto del CUAMM presso l'ospedale San Kizito di Mikumi, Tanzania e infine l'esibizione di tre artisti: Elena Scarafuggi, Voices of Heaven Gospel Choir e Malibra Trio.

La serata è stata organizzata da Lorenzo Zammarchi, medico infettivologo, ex Medici con l'Africa CUAMM in collaborazione con IRIDE srl, il BAR della Piscina e Segretariato Studenti di Medicina (SISM) col patrocinio del Comune di Lastra a Signa.

Vista la bella atmosfera creatasi durante la serata e la folta partecipazione, speriamo tutti in un "Tuffati con l'Africa! 2" per settembre 2013.

Dopo la pausa del mese di agosto, i Centri Estivi proseguiranno nella prima settimana di settembre : il programma e le gite del pulmino sono a disposizione in Segreteria Iride.

La Segreteria riaprirà venerdì 31 agosto.

Clicca per vedere il programma di settembre

 

Sono in pieno svolgimento a Villa Bellosguardo i Centri Estivi Motori per bambini dai 4 ai 12 anni, organizzati e gestiti per il settimo anno dalla Società IRIDE su incarico del Comune di Lastra a Signa.
I Centri Estivi accoglieranno i bambini dalle ore 7.40 alle ore 17.00, con turni fino all’intero mese di luglio, proseguendo a settembre fino alla riapertura delle scuole.

Per Alessio Ferracani, Assessore allo Politiche Sportive, "i Centri Estivi sono il naturale proseguimento, in spazi più adeguati, del progetto di educazione motoria realizzato durante l’anno nelle scuole. La formula dei Centri Estivi, che prevede un programma ricco di uscite negli impianti sportivi, inclusa la piscina comunale, avvicina i bambini alla conoscenza delle varie discipline e, in maniera del  tutto non agonistica , promuove la socializzazione e l’educazione alla pratica sportiva grazie anche alla collaborazione ed al coinvolgimento nelle attività delle società presenti sul territorio."

I Centri Estivi Motori come un’opportunità per i bambini di “provare lo sport”, oltre che, come sottolinea Nello Ciletti, Presidente di IRIDE "un servizio per le famiglie che in questi anni è diventato sempre più un servizio per i bambini."

Le informazioni e le iscrizioni  presso la Segreteria IRIDE – via dello Stadio, 2 (Palazzetto dello Sport) dal lunedì al venerdì con orario 10.00-12.30/16.00-19.30
tel. 055.8725882           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Programma delle attività

Si informa che presso la segreteria Iride sono disponibili i programmi delle attività  1°- 2° - 3° e 4° turno e le gite dei pulmini del 1° - 2°, 3° e 4° turno.

Modulo di iscrizione 2012

Informazioni sui Centri Estivi

Tariffe Isee (B-2)

Tariffe Isee (B-1)

Tariffe Isee (all. A)

La quota di iscrizione massima di  € 217 per un turno di 10 giorni dovrà essere corrisposta solo da coloro che non presentano la dichiarazione ISEE, o da coloro i quali presentano una dichiarazione ISEE attestante un reddito superiore a € 75.000, in conformità con la più alta fascia di reddito delle quattro nuove fasce introdotte in tabella dall' Amministrazione Comunale, come da Allegato B delle nuove tariffe 2012 in vigore dal 1° giugno.

Pertanto coloro i quali presenteranno una dichiarazione ISEE attestante un reddito inferiore a € 75.000 pagheranno non la quota di iscrizione massima di € 217, ma la quota stabilita in relazione alla propria fascia di reddito.

Sottocategorie